GLOBAL

A.SPATARO. Sicilia, il lessico delle banalità.

SICILIA, IL LESSICO DELLE BANALITA’

Come previsto, il Lombardo-ter ha avuto vita breve e difficile. Si pensava che avrebbe passato l’estate, invece parrebbe di no. Tutte le forze che, in modo dichiarato o surrettizio, sostengono il governatore hanno posto il problema di un nuovo esecutivo.
La situazione è precipitata. Fra Roma e Palermo è ripreso un frenetico andirivieni di capi e capetti del PdL diviso, speranzosi o incolleriti, in pellegrinaggio dal gran Capo assoluto

A.SPATARO. Lavoratori precari: la coscienza sporca dei politici siciliani.

LAVORATORI PRECARI: LA COSCIENZA SPORCA DEI POLITICI SICILIANI
 
 Il raduno di migliaia di precari a Palermo ha riportato le lancette della vicenda politica siciliana sull’ora esatta del dramma sociale e umano che stanno vivendo, da lungo tempo, 22.500 lavoratori

A.SPATARO Sicilia: il doppio gioco.

SICILIA: IL DOPPIO GIOCO

 

A maggio tutto fiorisce in questa Sicilia baciata dal sole e strozzata dal malgoverno e dal malaffare.
Fioriscono le rose e le ginestre

A.SPATARO.Assalto israeliano: c'è un precedente.

ASSALTO ISRAELIANO, C’E’ UN PRECEDENTE
(di Agostino Spataro*)
 
Credo che il tragico, inammissibile assalto dell'altra notte, in acque internazionali, delle forze speciali israeliane contro la nave

L'uovo del serpente di A.Spataro

           L’UOVO DEL SERPENTE
 
                                               di Agostino Spataro
 

Sommario:
L’Europa in pieno subbuglio. Il liberismo è incapace di governare le economie e gli Stati. La destra estrema, xenofoba: il nuovo pericolo per l’Europa. In Italia, Berlusconi ha attutito le spinte più gravi? L’uovo di Bergman e il male del secolo. Sottrarre i giovani alle manovre della destra. Se la sinistra non vuole morire d’inedia. L’Italia si salva tutta intera.

L’Europa in pieno subbuglio

A, SPATARO.Garibaldi fu ferito.......da Lombardo e Miccichè.

GARIBALDI FU FERITO…DA LOMBARDO E MICCICHE’

Oggi il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sbarcherà a Marsala e- subito dopo andrà a Calatafimi e a Salemi- per celebrare il 150° anniversario della spedizione dei Mille.

Sicilia:una minoranza governante. Di A.Spataro

SICILIA, UNA MINORANZA GOVERNANTE

di Agostino Spataro

Effettivamente, c’è da convenire che, dopo la rocambolesca approvazione all’Ars di bilancio e finanziaria, un po’ più di chiarezza si è fatta nello scenario politico siciliano.

A.SPATARO. I vulcani sommersi.

SICILIA AD ALTO RISCHIO: I VULCANI SOMMERSI 

                                            

Ricostruzione grafica del vulcano “Empedocle”- da archivio D. Macaluso

Ora che l’incubo di Eyjafjallajokull (dall’impronunciabile nome del vulcano islandese responsabile della calamitosa nube)

Il partito del Sud e la legione straniera. Di A.Spataro

IL PARTITO DEL SUD E LA LEGIONE STRANIERA

di Agostino Spataro

Che la Sicilia e il Sud stiano affondando nel vortice della crisi è cosa evidente e accettata.
Che ai siciliani siano rimasti soltanto “gli occhi per piangere” sulle loro sventure e tradimenti, nel vedere i loro paesi allagati, franati, crollati, le poche fabbriche

AGOSTINO SPATARO.La terra in cui viviamo.

QUELL’ ENTITA’ CHE INCOMBE SOPRA PALERMO

E due. Anche il secondo sospettato dell’atroce omicidio dell’avvocato Enzo Fragalà è uscito di scena. Buon per lui, visto che le analisi dei Ris hanno escluso ogni collegamento con il delitto.
Si ripiomba, dunque, nel buio,

AGOSTINO SPATARO.Patria, terra, città: nostre o di chi ?

Patria, terra, città: nostre o di chi ?di Agostino Spataro

Più la crisi incalza e divora speranze e certezze, più cresce la tentazione di certi governanti, anche locali, di deviare i veri problemi della gente nella palude della demagogia e del populismo a buon mercato.

AGOSTINO SPATARO.Termini Imerese...si cambia.....

TERMINI IMERESE, SI CAMBIA…

Ricordate quella voce metallica che usciva, un po’ graffiata, dall’altoparlante per avvisare i viaggiatori “Termini Imerese, stazione di Termini Imerese, per Milano (o Torino) si cambia” ?

IL GIORNO DELLA MEMORIA. Chi e che cosa dobbiamo ricordare

1)I Nazisti contro i ROM
"Porrajmos"

MARCO CAVALLARIN.Lapide all'ex albergo Regina di Milano.

Cerimonia per la posa della lapide
all’ex “Albergo Regina” - Comando Nazista 1943-1945
Via Silvio Pellico ang. Via Santa Margherita – Milano
Venerdì 22 Gennaio 2010, ore 14,30
locandina

Sono previsti interventi di testimonianza
per ribadire, al cospetto dei Gonfaloni di Milano e Sesto San Giovanni, Città Medaglie d’Oro dellaResistenza, e dei Medaglieri di ANPI, ANED e FIAP, la vicinanza di quanti hanno voluto questa lapide ai valori della Costituzione

Il Puntodue ed il suo appuntamento annuale con "M’illumino di meno"

Cari amici di Caterpillar,
anche quest'anno vogliamo coinvolgervi nella grande campagna di sensibilizzazione sui temi della sostenibilità e della razionalizzazione energetica “M’illumino di meno” giunta, anche e soprattutto grazie al vostro aiuto, alla sesta edizione!

A.SPATARO.Volando in deltaplano sulla politica siciliana

VOLANDO IN DELTAPLANO SULLA POLITICA SICILIANA

Sorvolando in deltaplano l’attuale politica siciliana si vedono, più nitidi, i contorni e i suoi innaturali miscugli: cumuli di rovine disseminati tutt’intorno, con al centro un gran vuoto paludoso dentro il quale si agitano partiti e gruppi dilaniati al loro interno e altri che si tengono con lo sputo.

A. SPATARO.Medio oriente: della guerra e d'altri delitti.

MEDIO ORIENTE: DELLA GUERRA E D’ALTRI DELITTI

"E’ tempo di riflessioni e di bilanci- La storiella dell’islamista cattivo e delle bombe buone della Nato- Una terrificante novità- L’Occidente sconosce il dramma dei popoli arabi-

PERCHE' SPARTACO ERA UN EROE E I NERI DI ROSARNO SOTTOUOMINI? di Tano Siracusa | Suddovest

 
3167159339_38d29fdca8.jpg

Dunque c’è stata troppa tolleranza. Lo sostiene il ministro Maroni, commentando a caldo i fatti di Rosarno.

AGOSTINO SPATARO. Yemen paese di Bin Laden o della regina di Saba?

 YEMEN PAESE DI BIN LADEN O DELLA REGINA DI SABA?

di Agostino Spataro *

Foto 1: Sana'a, piazza della Rivoluzione

C’ERA UNA VOLTA… IL VIAGGIO IN ORIENTE
C’era una volta il viaggio nell’Oriente islamico che faceva sognare, e partire, schiere d’artisti vagabondi, scrittori,

A.SPATARO.Le sorgenti dell'odio

LE SORGENTI DELL’ODIO

 

"Odio e violenza: nulla a che fare con la politica e con la civiltà di un popolo.

AGOSTINO SPATARO. Crocifisso: oggi la multa, domani che cosa?

CROCIFISSO: OGGI LA MULTA, DOMANI CHE COSA?

In Sicilia proprio mancava un sindaco- crociato. Ora c’è ed è quello Pdl di Chiusa Sclafani, in provincia di Palermo, che ha appioppato una multa di 500 euro ad una preside

SICILIA, VERSO UN NUOVO INCIUCIO PDL, MPA + PD?. Di A.Spataro

SICILIA, VERSO UN NUOVO INCIUCIO PDL, MPA + PD?

di Agostino Spataro

Cosa sta succedendo in Sicilia? Tante cose e nulla. Come sempre. Il solito, becero trasformismo che, nei passaggi di più acuta crisi, riemerge e s’appresta a consegnarci un nuovo, sorprendente inciucio: quello, probabile, fra MpA, Pdl-Sicilia e Partito democratico.

A.SPATARO.Minareti e Crocifissi, una pericolosa prevericazione.

                                    corano      

MINARETI E CROCEFISSI, UNA PERICOLOSA MISTIFICAZIONE

di Agostino Spataro

"Due minoranze prevaricano due stragrandi maggioranze- Sicurezza: chi specula e chi la difende- L’illustre precedente della moschea di Roma- Dal dialogo nasce la prosperità condivisa, dalla guerra solo morte e nuove povertà- Quando l’Italia aveva una politica estera- Il Nobel per la pace che prosegue la guerra- L’import italiano d’idrocarburi: una dipendenza eccessiva da Russia e Libia - Conflitto fra religioni: un’indegna mistificazione- Cristo non ha bisogno di nuovi crociati- Se un non-credente s’impegna per far costruire un luogo di culto."

Favole del trasformismo. Di A.Spataro

Favole del trasformismo

di Agostino Spataro

Forse, in questi giorni, finalmente sapremo dove vorrebbe andare a parare il governatore Lombardo.
La manfrina è durata troppo a lungo. E’ tempo che egli sveli al parlamento e ai siciliani

Leonardo Sciascia ed il PCI. Di Agostino Spataro

           LEONARDO SCIASCIA E IL PCI

                    di Agostino Spataro

1.. Il 20° anniversario della morte di Leonardo Sciascia rischia di passare quasi inosservato. Il 2009 doveva essere l’anno sciasciano, specie in Sicilia. La visita del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, alla tomba dello scrittore, a Racalmuto, lasciava ben sperare.

AGOSTINO SPATARO. Sicilia, la frattura continua

SICILIA, LA FRATTURA CONTINUA
Siamo al caos politico o nelle sue immediate vicinanze?

Povera Sicilia, sempre più lacerata, fratturata al suo interno.

Medaglia d'oro alla memoria. A cura di C.Benfante

 

Giorno 4 novembre, alle ore 10,30, al Teatro Pirandello di Agrigento, il signor Prefetto consegnerà la medaglia d'Onore del Presidente della Repubblica alla memoria di Pietro Spataro

Primarie a rischio inquinamento. Di A.Spataro

PRIMARIE A RISCHIO INQUINAMENTO

di Agostino Spataro

A che cosa, per quale progetto politico serviranno le primarie del Pd siciliano?
Domanda per nulla oziosa giacché, come cercheremo di chiarire, nasce e si giustifica a fronte di talune ambiguità che la campagna elettorale, fino ad oggi, non ha del tutto eliminato.

Fuori Rita Borsellino dal PUNTODUE.Di C.Benfante ( in appendice, la "replica" del "prof Sena)"

Fuori Rita Borsellino dal PUNTODUE.

Devo purtroppo dissentire con la scelta del Prof. Sena di pubblicare questo invito della Borsellino sulle primarie.

Condividi contenuti