GLOBAL

A COMISO, TRENT’ANNI DOPO

 
                                               di Agostino Spataro
 
Trent’anni dopo, sono tornati a Comiso studenti e cittadini aderenti a una trentina di associazioni e movimenti progressisti per rievocare il raduno di massa

PERCHE’ CI CHIAMIAMO SICILIANI?

                                 Immagine tratta da www.tanogabo.it che ringraziamo

 di Agostino Spataro

LA NUOVA ITALIA FERROVIARIA. Di A.Spataro

   

 
 
SI TAV IN VAL DI SUSA
Torino - Lione (260 km) in un’ora e quarantacinque minuti;
NO TAV IN SICILIA
Agrigento - Siracusa (307 km) in nove ore e quindi minuti
 
di Agostino Spataro

Crisi libica di Agostino Spataro

 

La NATO può vincere la guerra, ma  perdere il dopoguerra
 

Grigia zona. Di Agostino Spataro

PD SICILIA: IL RINVIO TRIMESTRALE

R.RICCI*.Nuovo attacco alla casta

Il nuovo attacco alla CASTA nasconde il progetto di governo tecnico direttamente gestito dai mercati

SE SICULIANA MARINA FOSSE IN LIBIA?

di Agostino Spataro
 Ieri è stata la prima bella giornata di mare. Anch’io, come tante

ELEZIONI SICILIA: UN TEST INUTILE di Agostino Spataro

 Difficilmente, dal voto amministrativo di domenica e lunedì prossimi potranno venire indicazioni di conferma o di smentita dell’attuale, incerto quadro politico regionale.

Ed è di nuovo guerra.

LIBIA: L’ITALIA DI NUOVO IN GUERRA

I GATTOPARDI DEL PARTITO DEMOCRATICO. Di A.Spataro

 A leggere il comunicato congiunto dei massimi dirigenti del PD, Bersani e Lupo, non dovrebbero esserci più

Addio.

Addio Vittorio

MIGRAZIONI: LA SICILIA IL COLLO DELL’IMBUTO. Di A.Spataro

Col ritorno a Lampedusa di Silvio Berlusconi l’emergenza immigrati sparirà, come d’incanto.

Fermare il fascismo vecchio e nuovo. Di S.Oggionni

È il segno forse più paradigmatico di questi tempi cupissimi: al Senato alcuni parlamentari del Pdl hanno presentato nei giorni scorsi

L’ITALIA E LA CRISI LIBICA. Di A.Spataro

1.. Più i giorni passano più la storiella della “guerra umanitaria” contro il dittatore Gheddafi

Sulla guerra in Libia di A.Spataro

LIBIA: DALL’INTERVENTO UMANITARIO ALLA GUERRA IL PASSO E’ STATO BREVE

                                                     di Agostino Spataro

Petrolio e dittature di A.Spataro

 


 Il Presidente Obama s’inchina (un po’ troppo) dinnanzi al Re dell’Arabia Saudita (foto: dal sito web “Il Jester”)

Il caso Gaspare Vitrano. Di A.Spataro

REGIONE SICILIA: RIESPLODE LA QUESTIONE (IM)MORALE
 
di Agostino Spataro

Sicilia-Libia di A.Spataro

SICILIA- LIBIA, UN’ILLUSIONE MEDITERRANEA

 di Agostino Spataro
spat3
(Tripoli, Piazza Verde)

 
I libici in Sicilia

LA SICILIA E LE RIVOLTE NEL MONDO ARABO. Di A.Spataro


Nulla possono la politica, la diplomazia contro la meteorologia: con la bonaccia , infatti, sono ripresi gli sbarchi

Condividi contenuti