Giugliano (Napoli) come Casalnuovo (Napoli) . No, peggio , di R. Pirozzi

GIUGLIANO IN CAMPANIA COME CASALNUOVO (NAPOLI)? NO' PEGGIO.( Guardate cosa succede n.d.r)

 Gli interventi dei Carabinieri della Compagnia di Giugliano (NA) , che hanno sequestrato ulteriori 100 appartamenti costruiti illegalmente del valore di circa 30 milioni di Euro è la conferma di quanto affermato, nelle settimane passate, dal Procuratore Generale della Repubblica di Napoli in occasione degli arresti di alcuni vigili urbani, imprenditori e di alcuni dipendenti dell'Ufficio tecnico di quel comune: Questo che sta avvenendo è solo la punta di un iceberg. Tutto questo avviene dopo che nel comune di Qualiano (Napoli) era stato scoperto un traffico illegale di “bare”, a Melito (Napoli) erano stati sequestrati alcuni appartamenti costruiti illegalmente e Giugliano (Napoli) era stato investito da alcune indagini.

A questo proposito abbiamo letto alcune dichiarazioni dell'ex Sindaco di Giugliano (Napoli) Francesco Tagliatela che valutiamo gravi:

“Il Consiglio Comunale ogni qualvolta veniva convocato con all'ordine del giorno l'argomento delle costruzioni abusive andava deserto;

Sono emersi contrasti con il Sindacato”.

Le affermazioni sono gravi perché, rispetto a quanto è stato scoperto, non si poteva che informare adeguatamente l'opinione pubblica e non attendere anni .

L'assessore provinciale all'Agricoltura “Borrelli” non ha perso tempo a recarsi sul posto, incontrare gli autori del sequestro e dichiarare che la “risposta delle istituzioni saranno adeguate al saccheggio perpetrato a danno del territorio”.

Infine,i cittadini si pongono la seguente domanda:

Come è possibile che con un apparato di prevenzione e di repressione costoso e numeroso avvengono queste cose di tali dimensioni?

Come è possibile che, nel 2008, con gli strumenti che la tecnologia mette a disposizione dei cittadini avviene questo scempio del territorio?

Perché il Parlamento, il Consiglio regionale della Campania non rende obbligatorio la “convenzione” tra Enti locali ed Agenzia che governa il satellite “Mars” che è in grado di controllare l'intero Territorio regionale e non solo?

 Napoli, 13/08/08