Le Pillole dell'Oservatorio Locale. E la carta dove la mettiamo?

P I L L O L E

 

Ci risiamo. I contenitori per la raccolta differenziata

 della carta mancano o sono ricolmi

a cura di Vincenzo Sena

Le foto parlano chiaro:

7 lugl 08 rif.carta 2  7 lugl 08 rifiuti carta 1  7 lug 08 riif.carta 3  

 

Gia altre volte mi sono occupato dell’argomento e sempre per lamentare come sia impossibile, a Canicattì, fare la raccolta differenziata. Non dico di tutto, che mi pare un sogno per “pazzi scatenati”, - il che rappresenta la scarsa, scarsissima, considerazione in cui è tenuta dalle nostre parti la raccolta differenziata, unico mezzo per scongiurare la fine che ha fatto Napoli, che da qui a qualche mese potremmo fare anche noi -, non dico di tutte le “materie riciclabili”, ma semplicemente della carta che consumiamo e accumuliamo per conferirla ai cassonetti. Che io sappia, malgrado abbia fatto più volte il giro della città, a Canicattì possono reperirsi appena tre cassonettì a “portata di mano”. Uno in Via Guarino Amella ( se non sbaglio il nome della strada. Per capirci, a ridosso del Liceo Scientifico), l’altro in Via Guicciardini ( circonvallazione interna) e il terzo, fino a qualche settimana fa sempre “libero” di accogliere la carta, in via Tenente La Carruba. Domenica scorsa non ce n’era nessuno vuoto. E quello che vedete sopra è così colmo da almeno da un mese. se non di più.

Non aggiungo niente……..Vergogna, signor Sindaco, signore Assessore,signori dell’ATO RIFIUTI.