Due comunicati stampa di "UN'ALTRA STORIA"

                            

     Rita Borsellino su Piazza Navona

   “Un’altra storia” : Assemblea costituente

                    *******************

 Piazza Navona. Rita Borsellino prende le distanze dalle dichiarazioni di Grillo e Guzzanti.

Palermo, 9 luglio 2008. Dichiarazione di Rita Borsellino sulla manifestazione di ieri a Piazza Navona. "Ieri si è persa un'occasione per ridare dignità politica alla protesta. La gente era arrivata in piazza Navona per manifestare il proprio dissenso nei confronti delle scelte del governo Berlusconi rispetto alla giustizia e alle politiche sociali per i migranti. Spiace davvero che alla fine, le battute di Grillo e Guzzanti abbiano spostato il tiro. Questo non è il tempo di sparare nel mucchio, è il tempo della verità. La mia speranza era che da piazza Navona partisse un messaggio di futuro e l'avvio di un cammino comune anche con chi rappresenta l'opposizione in parlamento. Non mi sento di condividere la satira di Grillo e i suoi attacchi contro il Capo dello Stato né tantomeno la polemica sterile contro Veltroni e il Pd. La piazza doveva servire a rilanciare un percorso di vera politica. Ancora una volta si è finiti all'antipolitica. Per questo mi unisco a tutti coloro che hanno preso le distanze da quanto accaduto ieri e non mi riferisco solo agli organizzatori ma anche a tutte quelle migliaia di cittadini e cittadine che con i loro applausi hanno saputo e voluto riconoscere e sottolineare quello che era il vero scopo della manifestazione".

 

Un’altra Storia – SICILIA

 

ASSEMBLEA COSTITUENTE

PALERMO 13 LUGLIO 2008,  ex Cinema Edison, piazza Napoleone Colajanni

…………………………………………………………………………………………………………

 

Articolazione dei lavori:

 

SESSIONE MATTUTINA

 

 

- ORE 10.00  (1) Arrivo dei partecipanti e accreditamento.

- ORE 10.30  Apertura dei lavori

Introduzione di Rita Borsellino

* Interventi

- ORE 13.30   Pausa pranzo

 

SESSIONE POMERIDIANA

 

 

- ORE 15.00   Ripresa dei lavori

(2) Interventi

Discussione e approvazione della Carta regionale

(3)Adempimenti previsti dalla Carta regionale

- ORE 18.00   Conclusioni.

 

 

NOTE

 

(1) All’inizio della giornata saranno distribuite delle schede che ciascuno dei presenti potrà compilare e consegnare per esprimere le aspettative nei confronti dell’associazione, rispetto a campi prioritari d’interventi, disponibilità a collaborare e altro, corredata di recapiti personali.

 

 (2)  E’ molto importante, avendo l’Assemblea carattere costituente, che gli interventi riguardino anche le motivazioni di ognuno/a della adesione ad un’altra storia e cosa ci aspetta dal nostro comune agire associativo. Gli interventi saranno moderati e contenuti nell’arco dei 5 minuti. Alcuni di questi riguarderanno l’esperienza dei Cantieri tematici e municipali.

 

(3) Per gli adempimenti previsti dalla Carta  (http://www.unaltrastoria.org/images/carta_regionale_sicilia.pdf) ed in particolare per la costituzione del Consiglio regionale,  è necessario che i soci costituenti appartenenti ai diversi territori (ad ogni zona a vocazione omogenea) individuino un loro rappresentante, se possibile sarebbe opportuno che questo avvenisse  prima di giorno 13, in caso contrario utilizzeremo la pausa pranzo.

 

In allegato inviamo la proposta di suddivisione del territorio siciliano per zone omogenee per la suddivisione dei Cantieri territoriali, su cui vi invitiamo ad esprimere eventuali osservazioni entro venerdì 10 luglio p.v.