Marevivo:comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA
L’Associazione Ambientalista Marevivo Delegazione Provinciale di Agrigento, dopo il successo riscosso con “l’Oasi Marevivo”, centro di educazione ambientale permanente finalizzato alla promozione di una didattica pratica delle scienze naturali e alla divulgazione della cultura ecologica, conclusosi il 24 maggio scorso, continua la sua attività nel periodo estivo aderendo, anche quest’anno alle giornate “Blue Days”, campagna nazionale di educazione ambientale Blue Mission.
Per tutto il mese di luglio, la carovana di Marevivo toccherà i comuni di Agrigento, Porto Empedocle, Realmonte, Cattolica Eraclea, Siculiana, Montallegro, Palma Di Montechiaro, Ribera, Sciacca, Licata, Menfi, Lampedusa e Linosa.
La formula vincente dei “Blue Days” è quella del coinvolgimento dei giovani e dell’incontro diretto con la natura: biologi e volontari aiutano i ragazzi a conoscere e scoprire l’ambiente coinvolgendoli in attività e laboratori divertenti, creativi e soprattutto formativi.
Il team selezionato è composto da biologi marini, esperti di educazione ambientale, guide naturalistiche subacquee. Il gruppo di lavoro si stabilirà nelle spiagge utilizzando un grandissimo gazebo gonfiabile che, unitamente alle bandiere Marevivo, assicurerà la visibilità necessaria ad attrarre i bagnanti. Questi saranno comunque coinvolti con un invito diretto, seguito da una prima informazione sulle attività proposte, dallo staff di Marevivo.
In questa edizione sarà attenzionato l’ecosistema del mare che bagna l’isola di Linosa, una delle perle del mediterraneo, dove il 16 e il 17 luglio sarà intrapresa, con l’ausilio di subacquei, l'attività di pulizia dei fondali.