Le pillole dell'Osservatorio locale. il "Ponte del Pianto"

P I L L O L E

 

Il nostro “Ponte del Pianto”

a cura di Vincenzo Sena

  

Speriamo non prenda piede, per due motivi. Primo, perché ancora una volta i canicattinesi faremmo la figura delle scimmie, che scimmiottano sempre gli altri( a Venezia c’è il Ponte dei Sospiri, a Roma quello dei catenacci. ecc), secondo perchè le scritte che qualche “buon esibizionista” nostrano si è preoccupato di stendere su un lato del ponte, nel centralissimo ex Parco delle Rimembranze, fa più piangere che ridere o colpire in modo positivo chi per caso, passando è costretto a leggere.